Galaxy Fold: pre-ordini cancellati in USA da AT&T

di Francesco Siciliani 0

Brutte notizie per chi ha preordinato Galaxy Fold da AT&T, il famoso Carrier statunitense. I pre-ordini sono stati cancellati a causa dell’enorme ritardo.

In USA quindi, uno dei più importanti operatori telefonici ha cancellato i pre-ordini per il foldable di Samsung. Lo smartphone “pieghevole” infatti è davvero molto in ritardo e questo non ha fatto altro che peggiorare la sua posizione, già incrinata dopo il problema relativo agli strati del display e alle rotture dello stesso.

AT&T ha inviato una mail ai clienti informandoli dell’annullamento dei pre-ordini. La mail recita “Sfortunatamente Samsung ha ritardato il rilascio di Galaxy Fold, il che significa che non possiamo spedire lo smartphone.” I clienti riceveranno una carta promozionale da $100 e potranno effettuare un altro ordine una volta che Samsung avrà stabilito una data di rilascio definitiva.

Samsung avrebbe dovuto iniziare a spedire il Galaxy Fold a fine Aprile, ma poi si sono verificati i problemi relativi al display nelle unità dedicate ai recensori. Samsung ha quindi ritardato il lancio del dispositivo nel tentativo di risolvere i problemi, rimandando la data di uscita a Maggio. Ora siamo a Giugno e l’azienda non sa ancora quando verrà rilasciato il Fold. Molto probabilmente il device non arriverà questo mese sugli scaffali. Vi aggiorneremo non appena ne sapremo di più a riguardo.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.