HTC U13 5G potrebbe essere il primo a vantare un display senza “mento” | FOTO

di Nikolas Pitzolu 0

Nonostante tutto l’azienda Taiwanese continua a sfornare pochi ma importanti smartphone nella fascia alta, ecco comparire informazioni su HTC U13.

L’azienda Taiwanese continua a fare il compitino, ogni anno propone il suo top di gamma fregandosene di chi afferma che è fallita e ancora non lo sa. Il compito a casa questa volta si chiama HTC U13 5G e, come capite dalla sigla prodotto, sarà il primo smartphone HTC ad implementare un modem 5G, probabilmente lo Snapdragon X55 di Qualcomm.

Ma non solo, HTC U13 5G – secondo i disegni – avrà un display completamente privo di bordi. Non avrà neppure il mento (o chin) nella parte inferiore, caratteristiche che davvero tutti gli smartphone attuali posseggono. Tutti tranne iPhone ma, di contro, il dispositivo di Cupertino possiede il notch. Un display così grande è perché anche HTC U13 avrà a disposizione una fotocamera frontale a scorrimento motorizzato.

Nelle immagini non confermate da nessun dirigente HTC, si può notare come lo schematics dipinga uno smartphone con display pari quasi al 100% della pianta frontale che ricopre tutti i mm del perimetro dello smartphone. In alto c’è un piccolo spazio per l’auricolare per le conversazioni e sicuramente un led utente nascosto dietro la ghiera che, per HTC, è prassi ma non ci sentiamo assolutamente di definirlo un notch!

Nel profilo laterale i classici tasti volume e il tasto accensione/spegnimento, entrambi circondati da un perimetro rosso. Niente foto della parte posteriore, non possiamo dirvi quante fotocamere avrà ma non pensiamo che HTC ne installerà meno di tre.

Completerà il quadro una dotazione hardware di primo livello come lo Snapdragon 855, 6/8 GB di RAM e, per quanto riguarda il software, il sistema operativo Android 9.0 Pie senza personalizzazione Sense.

HTC, volenti o nolenti, c’è sempre. Diciamo che per un periodo è andata di male in peggio ma ora che sta raschiando il fondo del barile, più giù non si può andare.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.