Il presunto Xiaomi Mi A3 con tripla cam da 48 megapixel certificato da FCC

di Luca Crocco 0

Dopo il Successore di Mi A1 e Mi A2, sembra che lo Xiaomi Mi A3 sia prossimo alla comparsa sul mercato. E FCC ne certifica le fotocamere.

Xiaomi ha recentemente lanciato Mi CC9 e Mi CC9e in Cina. Il numero di modello dello smartphone Mi CC9e è M1906F9SC. Una variante dello smartphone con il numero di modello M1906F9SH ha ricevuto l’approvazione dalla Federal Communications Commission (FCC) negli Stati Uniti. Le immagini del lato posteriore del telefono apparse nei documenti FCC confermano che si tratta di un telefono con a bordo Android One con tre fotocamere posteriori. Quindi, possiamo ipotizzare che il Mi CC9e potrebbe essere rilasciato fuori dalla Cina come uno smartphone Android One. Magari proprio come lo Xiaomi Mi A3.

Il telefono a marchio Xiaomi con numero di modello M1906F9SH che è stato certificato da FCC ha ricevuto anche l’approvazione dalla Commissione economica eurasiatica (CEE) nel recente passato. Lo smartphone è stato anche approvato dall’autorità IMDA di Singapore. Le immagini del telefono che sono emerse nei documenti FCC rivelano che lo smartphone misura 153 x 71 mm. Con una diagonale di 162 mm. Le dimensioni del M1906F9SH sono esattamente le stesse del Mi CC9e. Quindi, il presunto Xiaomi Mi A3 potrebbe essere dotato di un display da 6,01 pollici con notch a goccia come il Mi CC9e.

Leggi anche: Xiaomi svela UFFICIALMENTE la nuova serie Mi CC9

Le immagini del pannello posteriore dello smartphone mostrano un alloggiamento per l’installazione del modulo fotografico verticale seguito da un foro per il flash LED. Poco più in basso è ben visibile la dicitura “Fotocamera AI 48MP”. Visibili inoltre, anche il logo Xiaomi ed il marchio Android One. Nessuna delle specifiche del telefono è stata rivelata, ma è molto probabile che arrivi con specifiche identiche a quelle dello Xiaomi Mi CC9e.

1 2 3 4

Specifiche Xiaomi CC9e

Xiaomi Mi CC9e ha un display AMOLED da 6,01 pollici in risoluzione HD+ (720 x 1560 pixel) in 19,5: 9. A muovere il tutto troviamo la MIUI 10 basata su Android 9.0 Pie. Il cuore dello smartphone è lo Snapdragon 665, affiancato ad un massimo di 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, espandiile tramite Micro SD.

Inoltre, il modulo della batteria è da 4030 mAh. Non manca poi il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sotto al display e tre fotocamere posteriori, rispettivamente da 48 megapixel + 8 megapixel + 2 megapixel e una fotocamera per i selfie da 32 megapixel.

Insomma, sembra proprio che Xiaomi Mi A3 possa essere la variante Europea del CC9e. Ovviamente non si hanno ancora nessun tipo di conferme, ma se siete interessati alla vicenda, vi invitiamo a seguirci, in quanto torneremo sicuramente sull’argomento.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.