Meizu 16s Pro: smartphone top di gamma e Gaming Phone si incontrano!

di Nikolas Pitzolu 0

Le nuove info su Meizu 16s Pro vedono comporre uno smartphone top di gamma che, per la prima volta, incontrano caratteristiche che troviamo sui principali gaming phone.

Meizu è stata nei negozi fisici Italiani per qualche tempo, grossomodo con soli terminali appartenenti alla fascia medio-bassa. Ora si fa un po’ più fatica a trovarli, ma pur sempre ci sono. Diciamo che non se ne sente parlare poi molto per via dell’abitudine insita nella popolazioni nostrana di affidarsi – ai medesimi prezzi – a Samsung e/o Huawei.

Con i modelli Meizu 16 e Meizu 16s però le prestazioni sono al top e lo saranno ancora di più con il prossimo imminente Meizu 16s Pro, ovvero la terza edizione dello smartphone sedicesimo che per l’occasione sarà vestito da “smartphone classico” ma all’interno vanterà prestazioni e caratteristiche da assoluto gaming-phone.

La società ha postato sul proprio sito ufficiale foto e caratteristiche tecniche del dispositivo in questione, per poi rimuoverle immediatamente. Sarà stato un errore? Se si ne stanno capitando un po’ troppi dello stesso genere. La parola Pro ci fa pensare ad un terminale davvero top e infatti così è! Si parte da un display AMOLED prodotto da Samsung con sensore delle impronte digitali integrato sotto al pannello e, prima caratteristica da gaming phone, una frequenza di aggiornamento pari a 120 Hz.

E ancora, come l’ultimo Black Shark 2 Pro, anche Meizu 16s Pro avrà lo Snapdragon 855+, correttamente coadiuvato da tagli RAM che partiranno da 8 GB (e arriveranno fino a 12 GB) e una memoria utente con un taglio da 256 GB a tecnologia UFS 3.0. Oltre a questo Meizu ha pensato anche ad un raffreddamento interno per poter garantire prestazioni elevate per molto tempo, un po’ come fanno i gaming phone.

Le fotocamere al posteriore saranno tre e molto probabilmente saranno quelle che servono, ovvero un teleobiettivo, un sensore standard e un sensore grandangolare. Dalle specifiche si evince anche la possibilità di ricaricarlo in maniera Wireless e la versione del sistema operativo è ovviamente Android 9 Pie con la customizzazione della FlymeOS 8.

La batteria sarà un’unità capiente da 4200 mAh ma non sarà affatto uno smartphone spesso. Presto ulteriori dettagli, prezzi e date di commercializzazione.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.