Realme XT: il primo medio gamma con camera da 64 MP

di Luca Crocco 0

L’ultimo telefono di fascia media di Realme è il primo al mondo dotato del sensore di immagine GW1 da 64 MP di Samsung.

Realme è super carica. Il marchio ha lanciato 12 telefoni negli ultimi 15 mesi, riuscendo a sottrarre quote di mercato a Xiaomi. Il marchio di proprietà di BBK condivide molti degli stessi valori di Xiaomi e ha dato i suoi frutti: Realme ora ha una quota di mercato del 9% in India e ha tutto lo slancio nello spazio del budget.

La scorsa settimana Realme ha presentato la serie Realme 5 dotata di quattro fotocamere, con Realme 5 Pro che ha portato il modulo IMX586 da 48 MP Sony tra i medi gamma. Ora sta seguendo il Realme XT, il primo telefono dotato di una fotocamera da 64 MP.

C’è un motivo per cui Realme XT sta ripercorrendo la scia della serie Realme 5: Xiaomi è pronta a svelare la sua serie Redmi Note 8 in Cina alla fine di questa settimana, e lanciandosi davanti al suo rivale cinese, Realme può puntare al primo telefono da 64 MP.

Per quanto riguarda il dispositivo stesso, Realme XT viene pubblicizzato come una variante di Realme X con una fotocamera migliore. Il marchio afferma che continuerà a vendere Realme X insieme a XT, ed è facile capire perché: Realme X ha debuttato solo un mese fa e offre un rapporto qualità prezzo incredibile (216 Euro).

Anche Realme XT offrirà lo stesso grande rapporto, sebbene non ci sia conferma circa il prezzo, è probabile che il dispositivo sarà venduto a meno di 260 Euro. La fotocamera da 64 MP è ovviamente il punto forte del telefono, ma non è l’unica caratteristica degna di nota. Realme XT è dotato di un pannello AMOLED da 6,4 pollici con una risoluzione FHD + e, a differenza del Realme X – che ha una fotocamera a scomparsa – ha un notch a goccia che ospita la fotocamera frontale.

Ma il cambiamento significativo dal punto di vista del design è il retro in vetro. Realme XT ha un retro in vetro che presenta un motivo sfumato non dissimile da quello del P30 Pro. Il telefono è venduto in due opzioni di colore: bianco perla e blu perla – e ha uno strato di Gorilla Glass 5 che copre sia i pannelli di vetro anteriore che posteriore. Il passaggio a un retro in vetro fa immediatamente risaltare Realme XT rispetto al suo predecessore e conferisce al dispositivo un aspetto più esclusivo. Anche l’effetto gradiente ha il suo perché.

Il telefono si carica tramite USB-C e ha un jack da 3,5 mm. Il pulsante di accensione si trova sulla destra, molto carino in colorazione gialla, con il bilanciere del volume sulla destra. Lo slot per schede SIM si trova sopra il bilanciere del volume e consente di inserire due schede SIM oltre a una scheda MicroSD.

Il pannello AMOLED è lo stesso del Realme X, e ciò significa che stiamo parlando di uno dei migliori nel segmento inferiore a 300 Euro. Il telefono ha una RAM LPDDR4X e un modulo di archiviazione UFS 2.1 e sarà venduto in tre configurazioni: una variante base con 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione, un modello con 6 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione e un’opzione di fascia alta con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

djtyj jyjy tyjtyj yjyg ytjytj

Sotto il cofano, il Realme XT è alimentato da uno Snapdragon 712, che è un modesto aggiornamento dello Snapdragon 710 nel Realme X. Lo Snapdragon 712 ha due core derivati ​​da Cortex A75 a 2.3GHz e sei core basati su A55 a 1.7GHz .

Realme XT ha quattro fotocamere sul retro: a parte il nuovo sensore da 64 MP, il resto dei sensori è uguale al Realme 5 Pro. C’è un obiettivo grandangolare da 8 MP con un campo visivo di 119 gradi, un obiettivo macro da 2 MP e uno sparatutto da 2 MP per i ritratti. Realme afferma che il feedback degli utenti ha motivato il passaggio da un obiettivo zoom a un sensore macro, ma il modulo da 2 MP non è all’altezza. Nella parte anteriore c’è un sensore Sony IMX471 da 16 MP.

1 2 3 4 5

Per concludere, il Realme XT ha una batteria da 4000 mAh con ricarica rapida VOOC 3.0 che arriva fino a 20 W. Il telefono monta la ColorOS 6 basato su Android 9 Pie.

 

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link