Huawei Mate X non avrà le Google Apps!

di Giuseppe La Terza 0

Huawei è in una situazione davvero difficile a causa del ban USA che a quanto pare sta creando tanti problemi all’azienda cinese, tanto che secondo un nuovo report, il pieghevole Huawei Mate X non sarà dotato delle Google Apps.

Oggi Nikkei ha confermato un rapporto secondo cui il prossimo Mate 30 Pro, che verrà presentato a emtà mese, non sarà dotato del supporto alle app Google come Gmail, Maps e Play Store. Nello stesso report, viene menzionato che anche il primo smartphone pieghevole dell’azienda, Mate X, non avrà il supporto alle app di Google.

Il dispositivo pieghevole è stato presentato per la prima volta all’inizio di quest’anno ed è stato recentemente ritardato, come Galaxy Fold, per apportare ulteriori miglioramenti. Attualmente, il Mate X dovrebbe essere spedito intorno al mese di novembre, come confermato da Richard Yu questa settimana all’IFA 2019 di Berlino. Non dovrebbe davvero sorprendere il fatto che Huawei Mate X non includerà le app di Google in quanto il ban degli Stati Uniti è ancora attivo, nonostante i tentativi di riconciliazione tra USA e governo cinese.

Che ne pensate di questa situaziomne di Huawei? Sarà davvero un problema o si torverà una soluzione alternativa?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link