Huawei P40 potrebbe essere il primo smartphone con HarmonyOS

di Claudio Stoduto 0

Huawei torna ancora una volta al centro delle voci del mercato tecnologico ma, dopo il caos intorno al Mate 30 ed alla sua commercializzazione, questa volta dobbiamo spostare il nostro focus leggermente più avanti andando a vedere quello che sarà il futuro smartphone di punta del 2020.

Parliamo ovviamente del nuovo Huawei P40, o meglio della famiglia dei Huawei P40, che vedremo ufficialmente nel corso dei prossimi mesi forse. Aggiungiamo questa nostra affermazione perché quanto mai c’è una situazione di incertezza sui Mate 30 che potrebbe avere poi dei risvolti futuri in quello che sarà forse il proseguo del cammino di Huawei nel mercato mondiale degli smartphone.

In realtà una soluzione l’azienda cinese potrebbe averla effettivamente trovata. Si chiama HarmonyOS e ne abbiamo già più volte parlato nel corso di questi ultimi mesi ovvero da quando è partito lo scandalo relativo ai problemi con l’amministrazione Trump. I test del sistema operativo sono ovviamente proseguiti nel corso del tempo e Huawei potrebbe aver deciso di prendere una decisione assolutamente incredibile: i nuovi Huawei P40 potrebbero montare proprio HarmonyOS e non Android.

La scelta sicuramente sarebbe molto forte, decisa e sicuramente potrebbe far tremare in parte alcune delle convinzioni che abbiamo avuto sino ad oggi in merito alle scelte che si sarebbero potute prendere intorno a questa situazione. Perdere il Play Store così come i servizi di Google è sicuramente un peso troppo grande che qualsiasi produttore del calibro di Huawei non si dovrebbe permettere. Stesso discorso si potrebbe fare nei confronti di Google, ma purtroppo il discorso è molto più ampio delle nostre stesse capacità giornalistiche così come al di fuori della nostra branca tecnologica, purtroppo.

Se il caso sembrava finito dopo le varie proroghe garantite da Google e di riflesso dal governo americano, i dubbi sui Mate 30 hanno nuovamente contribuito a creare non poco caos intorno al brand cinese. Il 2020 sarà un anno di rinascita sotto tanti punti di vista con annesso il nuovo sistema operativo sviluppato in casa? Chi lo sa, magari si. O magari no.

Voi cosa ne pensate? Vorreste vedere un Huawei P40 con anche HarmonyOS o lo preferireste anche come primissima scelta e di vedere qualche cosa di realmente nuovo e diverso sul mercato?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link