Xiaomi Mi 9s è il Mi 9 Pro 5G potenziato dallo Snapdragon 855+ | UFFICIALE

di Nikolas Pitzolu 0

Xiaomi Mi 9s è stato identificato come Mi 9 5G e secondo le fonti verrà presentato domani con una nota stampa, ecco i dettagli.

Articolo aggiornato il 09/09/2019

E come preventivato, ecco che Xiaomi nel suo evento ha ufficializzato il suo nuovo standard di ricarica chiamato Mi Charge Turbo e l’evoluzione del suo Mi 9 che ora diventa Mi 9 Pro 5G, appunto perché nel suo nuovo SoC Snapdragon 855+ incorpora il modem 5G.

Brevemente, la nuova Mi Charge Turbo assicura una potenza di ricarica massima pari a 30 W sui propri dispositivi, ovviamente con l’ausilio dell’alimentatore supportato. Il nuovo metodo di ricarica garantirà una conversione di corrente/energia vicina al 100% e così le temperature saranno tenute sotto controllo.

Tutta questa teoria si trasformerà in pratica facendo l’esempio di una batteria da 4000 mAh che quindi si ricaricherà – secondo i dati del produttore – del 50% in 25 minuti e del 100% in 69 minuti.

Passando allo smartphone, Mi 9 Pro 5G non è stato presentato oggi a caso, è proprio il primo smartphone di Xiaomi ad avere a disposizione questo nuovo standard di ricarica a 30 W ma durante l’evento la società non ha detto se includerà l’alimentatore che serve in confezione.

Per il resto Xiaomi ha annunciato che sarà a breve disponibile un’altra tecnologia di ricarica a 40 W e che è già sotto test e potrebbe arrivare già entro la fine dell’anno.

Articolo originale:

Il 5G continua la sua corsa verso l’obiettivo, ovvero sostituire il 4G andando ad occupare sempre più porzioni di territorio. Per quanto riguarda l’Italia c’è ancora tanto, troppo da fare, e questo iter non può che essere agevolato dai produttori e l’immissione di sempre più prodotti con connettività 5G.

Proprio come ha fatto Xiaomi con Mi Mix 3 5G che attualmente sul mercato permette di poter utilizzare la nuovissima rete dati ad un prezzo tutto sommato non esorbitante… Ma c’è un problema, non tutti vogliono uno smartphone con uno slide manuale, ergo, non è il classico form factor che la maggior parte delle persone ambisce ad avere in tasca. Il primo smartphone “classico” dotato di 5G potrebbe essere il Mi 9s che, secondo la fonte, verrà presentato domani.

A proposito, ecco un tweet di un leaker parecchio informato che sa il fatto suo ha dimostrato di conoscere in anteprima pratiche del colosso Cinese, partendo dal territorio Orientale.

Quindi Mi 9s, alias Mi 9 5G, verrà prodotto nelle sue prime 300 mila unità e andrà a colpire anche il mercato Europeo. Ma quando verrà ufficializzata la cosa? Esattamente domani! C’è da segnalare infatti che proprio tra 24 ore c’è organizzata una conferenza del sub-brand CC che sarà indetta per annunciare una nuova tecnologia di ricarica (quella a 100 W di cui abbiamo parlato qui?) e ci dovrebbe essere anche spazio per annunciare il “nuovo” prodotto dotato di 5G.

Xiaomi mostra la ricarica Super Charge Turbo da 100W

Infine, ma non meno importante, ci sarà un restyling delle caratteristiche sotto al cofano.

Sarà sempre presente un display da 6,4 pollici con notch a goccia superiore a tecnologia Oled con sensore delle impronte digitali all’interno del pannello e invece, al posteriore, 3 fotocamere che saranno le stesse del modello Mi 9.

Anche la dotazione di memoria interna e RAM rimarrà invariata ma la differenza è che ci sarà il SoC Snapdragon 855+ con il modem 5G integrato e un lieve incremento prestazionale.

Sistema operativo Android 9 Pie custom MIUI 10 sempre disponibile, con in più alcune personalizzazioni legate all’interfaccia per interagire con il 5G e anche la decisione di Xiaomi di installare una batteria più capiente, che quindi passa da 3300 mAh a 4000 mAh. Sarà per l’assodato “problema” legato a consumo superiore della nuova tecnologia di rete?

In ogni caso, la batteria farà aumentare lo spessore a 8,95 mm. Per il resto, ad un occhio normale, sarà davvero difficile distinguere un Mi 9 da un Mi 9s.

Domani sapremo dirvi senz’altro di più, soprattutto quando il Mi 9s arriverà in Italia e, basandoci sul prezzo che sarà annunciato, riportarvi all’incirca anche il prezzo Europeo.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link