Google aggiunge una nuova opzione per nove lingue su Google Assistant

di Giuseppe La Terza 0

Google Assistant negli Stati Uniti ha undici voci diverse, mentre in altre parti del mondo gli utenti ne hanno a disposizione solo una. Google ora sta aggiungendo una seconda voce per nove lingue diverse.

Google Assistent è stato lanciato con una sola voce, nota come “Holly”, prima di ottenere una maschile nel 2017. L’anno scorso, Google ha aggiunto sei nuove voci all’I / O e ne ha completato l’anno con altre due voci. Google è inoltre passato a uno schema di denominazione basato sul colore in cui Voice I è diventato Red, Voice II Orange, ecc.

Questo sistema è nato da Google che non voleva applicare alcuna etichetta sulle voci. In realtà sono stati creati divertenti nomi stravaganti come “Sydney Harbour Blue” e “British Racing Green”. Entrambi sono chiaramente identificabili, pur essendo colori reali. L’ultima aggiunta è stata in aprile con la voce “Cameo” di John Legend che ha portato il totale inglese/americano a 11.

L’espansione di questa settimana si concentra sul dare al resto del mondo la prima alternativa. Nove lingue Assistant stanno guadagnando una nuova voce: inglese nel Regno Unito, inglese in India, francese, tedesco, giapponese, olandese, norvegese, coreano e italiano. Dopo il lancio, saranno disponibili “Rosso o“ Arancione ”, con Google che assegna casualmente una voce durante la configurazione.

Google Assistant

Tutte le aggiunte di oggi sono state costruite usando il modello di sintesi vocale WaveNet di DeepMind. Le reti neurali profonde creano forme d’onda audio grezze che sono più realistiche e naturali con intonazione e pacing eccezionali. Google si è assicurato che Assistant capisse il modo in cui le persone parlano in questi paesi, con accenti, riferimenti culturali e indicatori geografici. L’obiettivo è creare voci che suonino come naturali.

Dall’app Google, è possibile selezionare una nuova voce dell’Assistente Google navigando su “Altro” nella barra in basso> Impostazioni> Assistente Google> Scheda Assistente> Voce Assistente. Sarà disponibile da questa settimana su smartphone e tablet Android, Google Home e Smart Display.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.