Moto Z4 Force: primo smartphone con pop up camera verticale

di Nikolas Pitzolu 0

Il prossimo smartphone di Motorola sarà una novità, non solo per la propria lineup ma per il mercato smartphone tutto.

Ormai Lenovo ha deciso di creare e mantenere attiva la gamma Android One, cui gli esponenti sono appunto One Macro e One Zoom – per ora. Ovviamente parliamo della gamma media, per quella flagship è ancora attiva la serie Moto Z. E proprio di questa vogliamo parlarvi con nuovi dettagli che vedono la presenza nei pensieri di Lenovo di Motorola Z4 Force che, come al solito, sarà un top di gamma ma, finalmente, un top di gamma leggermente diverso.

Innanzi tutto, molti rumors affermano che si possa chiamare proprio così ma è anche possibile che ci sia un rebrand della gamma. E ora vi spieghiamo perché.

Fatta questa doverosa premessa infatti, sappiamo in maniera ufficiale che non ci saranno altri Moto Z4 quest’anno. Infatti, tramite il proprio account Twitter ufficiale, l’azienda ha affermato che non ci sono altri Moto Z4 all’orizzonte, ma ciò non toglie che ci possa essere e chiamarsi diversamente.

E un rebrand è il principale indiziato in quanto la foto che vi postiamo oggi ritrae il possibile – per ora chiamiamolo così – Moto Z4 Force che, se così fosse, perderebbe il supporto alle Moto Mods, da sempre molto utili per espandere le funzioni hardware del dispositivo. Fino ad ora ci sono state, invece ora parte un nuovo ciclo?

Ma ora veniamo finalmente alle foto, che mostra uno smartphone leggermente diverso dalla media e che possiede una fotocamera pop up motorizzata. Certo, smartphone con fotocamere motorizzate ce ne sono ma questo comprende uno slider che comprende a bordo tutte le fotocamere in modalità verticale. Queste saranno due al posteriore, rispettivamente da 48 e 13 MegaPixel, e una all’anteriore che sarà da 16 MegaPixel.

Il display è di grandi dimensioni e in pianta frontale copre quasi la totalità dello spazio disponibile. Dovrebbe essere a tecnologia Oled ma il sensore delle impronte digitali sarà collocato ancora nella parte posteriore, accerchiato da un led luminoso che farà anche da segnalatore di notifiche.

E’ un flagship, quindi lo Snapdragon 855 è più che scontato, accoppiato con memorie UFS 3 velocissime e 8 GB di RAM per i task più ingenti e pesanti. Anche la batteria dovrebbe garantirci una giornata intera di utilizzo, fermo restando che i dati in nostro possesso ce ne segnalano una da 3230 mAh, probabilmente per essere molto sottile. Ma se consideriamo i meri numeri, non è poi tanto capiente.

Motorola Z4 Force o altro nome che sia, questo smartphone arriverà presto sul mercato, sono aperte le scommesse su che nome l’azienda sceglierà. E se si chiamasse Motorola One Force?

 

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.