TCL lancia il suo primo smartphone in Italia

di Giuseppe Migliorino 0

tcl

TCL Communication lancia ufficialmente PLEX, il primo smartphone dell’azienda da anni specializzata nella realizzazione di display.

PLEX è un dispositivo che utilizza la tecnologia di visualizzazione TCL NXTVISION su display proprietario TCL Dotch da 6,53 pollici in FHD+ con fotocamera frontale che si integra nel display garantendo il 90% di rapporto schermo-corpo. TCL PLEX, inoltre, grazie al processore Qualcomm Snapdragon, offre ottime prestazioni. TCL PLEX ha diverse funzioni volte a proteggere gli occhi dallo sforzo eccessivo. Con ‘Adaptive Tone’, ‘Reading Mode’ e ‘Eye Comfort Mode’ assicura costantemente la migliore chiarezza del display.

La fotocamera posteriore Sony ad altissima risoluzione da 48MP con Intelligenza Artificiale e funzionalità di registrazione in 4K assicurano un’ottima resa di foto e video.  Con la lente super grandangolare 123° da 16MP, è possibile inquadrare ancora più contenuto in una singola immagine per racchiudere più dettagli possibile in qualsiasi ambiente. Inoltre, con TCL PLEX si possono catturare immagini straordinarie anche di notte, grazie al sensore low-light da 2.9μm big pixel.

Presente anche la funzione super slow motion: ogni secondo può essere rivisto 32 volte più lentamente, grazie alla funzione slow motion in HD, sia di notte sia di giorno fino a 960 fps.

Con la registrazione video intelligente, TCL PLEX rileva e tiene traccia dei soggetti in movimento, ingrandendo e stabilizzando automaticamente l’inquadratura per mantenere il soggetto sempre a fuoco. Infine, la fotocamera frontale da 24MP permette scatti più luminosi grazie alla tecnologia ‘big pixel’ 4-in-1 che racchiude quattro pixel in uno.

Interfaccia utente TCL UI, un software ancora più intuitivo che permette una navigazione delle cartelle fluida, l’organizzazione automatica delle app per funzione e l’eliminazione delle immagini tramite semplice swipe.  TCL PLEX, inoltre, supporta la funzione di ricarica rapida di Qualcomm, che consente di caricare metà della batteria in 32 minuti in modo da non essere sempre collegati al carica batterie.

TCL PLEX garantisce una connessione di alta qualità grazie all’ecosistema TCL AI IoT. Ad esempio, attraverso lo smartphone è possibile comandare alcuni modelli di smart TV di TCL grazie all’integrazione con TCast, un telecomando universale e app di assistante virtuale per TV. Inoltre, il dispositivo permette di connettere fino a 4 speaker o 4 cuffie Bluetooth.

A livello di design, le cornici sottili sono racchiuse in un corpo in vetro curvo su entrambi i lati con rifiniture olografiche in 3D. Lo smartphone srriva sul mercato in Obsidian Black & Opal White, disponibile da oggi a partire da €329.

 

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.