Huawei Mate XS: ecco il nuovo pieghevole!

di Giuseppe La Terza 0

Durante l’evento tenutosi oggi, Huawei ha finalmente svelato il suo nuovo dispositivo pieghevole, il nuovo Huawei Mate XS.

Display più resistente

Si tratta di una versione rivista e corretta del precedente Mate X, a cui questo modello somiglia molto nel design. Huawei afferma di aver lavorato molto nel migliorare il precedente modello e adesso abbiamo un display più resistente grazie all’utilizzo di uno strato “quad-layer” per lo schermo. In alto ci sono due strati di pellicola di poliammide, incollati insieme usando un adesivo trasparente, mentre sotto di essi troviamo un display OLED flessibile. Sotto di esso troviamo uno strato di polimero più morbido che funge da cuscino e uno strato finale per collegarlo al corpo principale del dispositivo. Migliorato anche il design della cerniera, che adotta lo stesso design Falcon Wing, ma sarà più durevole rispetto all’originale Mate X.

Huawei Mate XS

Potrebbero sembrare miglioramenti effimeri, invece sono assolutamente fondamentali in questo tipo di dispositivi, su cui la robustezza è una delle caratteristiche più importanti. Ovviamente non c’è solo questo nel nuovo Mate Xs, perchè anche le specifiche tecniche sono state migliorate rispetto al precedente modello.

Huawei Mate XSHuawei Mate Xs, scheda tecnica

  • Display OLED pieghevole in tre modalità:
    • Aperto: 8″ (2480 x 2200 pixel)
    • Piegato (principale): 6,6″ (2480 x 1148 pixel), 19,5:9
    • Piegato (secondario): 6,38″ (2480 x 892 pixel), 25:9
  • Processore Hisilicon Kirin 990 5G a 2,86 GHz + NPU DaVinci
  • GPU Mali-G76 MP16
  • 8 GB di RAM
  • 512 GB di memoria interna espandibile tramite NM Card
  • Fotocamera: 40 MP SuperSensing Camera, f/1,8 + 16 MP Ultra Wide, f/2,2 + 8 MP teleobiettivo con OIS, f/2,4 + Sensore ToF
  • Connettività 2G/3G/4G/5G NR-TDD/NR-FDD, Dual-SIM (5G+4G), Wi-Fi 802.11 ac, GPS dual band, GLONASS, Galileo, NFC, USB Type-C
  • Batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida Huawei SuperCharge a 55W
  • Lettore di impronte digitali laterale
  • Android 10 con interfaccia EMUI 10.0.1

Grazie all’utilizzo del nuovo Kirin 990 con modem 5G integrato, il dispositivo è in grado di connettersi alle reti di nuova generazione, sia NSA che SA. Mancano i servizi Google, sostituiti dai nuovi Huawei Mobile Services e App Gallery.

Huawei Mate XSPrezzo e disponibilità

Al momento Huawei non ha ancora reso noto la data di disponibilità del prodotto, ma sappiamo che arriverà sul mercato al prezzo di 2599€ nella colorazione Interstellar Blue.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.